sabato 10 giugno 2017

Crema gelato raw di mango


Quando inizia a fare caldo e ho voglia di qualcosa di dolce e rinfrescante, spesso la mia scelta ricade sui dolci, gelati o sorbetti crudisti a base di frutta e pochi altri ingredienti.

In questo caso avevo a disposizione un bel mango maturo e del latte di cocco a cui ho aggiunto polvere e fave di cacao crudo, foglie di melissa, fragole e more di gelso.
Non ho messo dolcificanti a parte della vaniglia bourbon in polvere perché mi bastava il dolce della frutta, se volete potete unire dello sciroppo d'acero o agave o zucchero di cocco.
Ho gustato questa crema a colazione.

Ingredienti (per 2 bicchieri  come in foto):

1 mango maturo
1 lattina di latte di cocco
1 tazza di ghiaccio
2 cucchiai di cacao crudo in polvere
1 cucchiaio di fave di cacao crude in pezzi (cacao nibs)
1/2 cucchiaino di vaniglia bourbon in polvere
6 foglie di melissa
fragole e more di gelso (o altri frutti rossi a piacere)
succo di limone qb
buccia di limone qb

Procedimento:

Prelevate la parte solida del latte di cocco appena tolto dal frigorifero con un cucchiaio (tenetelo al fresco almeno 24 ore prima di fare questa operazione), quindi mettetelo in un blender o frullatore potente con il mango sbucciato e privato del nocciolo. Aggiungete la vaniglia e 3 foglie di melissa. Iniziate a frullare con la funzione pulse fino a ridurre in crema. Assaggiate la preparazione ed eventualmente dolcificate se necessario. 
Unite i cubetti di ghiaccio ed azionate la funzione ice cream fino a ciclo completo (nel mio blendtec circa 2 minuti). 
Se non avete un blender abbastanza potente potete frullare mango e crema di cocco con un frullatore ad immersione, tritare a parte in un mortaio il ghiaccio ed incorporarlo alla crema. Il risultato sarà più simile ad un sorbetto denso ma avrà ugualmente un ottimo sapore.
Condite la frutta con poco succo di limone.
Mettete meno della metà della crema sul fondo di un bicchiere, spolverate con polvere di cacao crudo setacciata, fave di cacao e buccia di limone tritata finemente. Coprite con la crema restante. Spolverate con altra polvere di cacao crudo e decorate con la frutta.
Mangiate subito o tenete in frigorifero fino a servizio. 







3 commenti:

  1. Vale! Da quanto tempo non passavo di qui! Ma le parole "gelato" e "mango" mi hanno subito attirato qui :D non avendo un frullatore tipo il tuo il risultato potrebbe non essere altrettanto gelatoso ma me lo farò andare bene. Credo che col pimer qualcosa di decente possa uscire.
    Un abbraccio cara! <3

    RispondiElimina
  2. mamma mia, che voglia di affondare il cucchiaio!!! Tentazione irresistibile per me, drogata di latte di cocco!! Grande Vale!!

    RispondiElimina
  3. Un dolce delizioso, grazie per la ricetta:-)
    La proverò subito:-)
    Un saluto dal mio Hotel Benessere in Alto Adige.

    RispondiElimina