martedì 23 luglio 2019

Crema di zucchine, fiori di zucchina essiccati e stracchino di riso


Chi come me ha un orto, sa che quando inizia a produrre, la verdura arriva tutta insieme.

Ora è il momento delle zucchine e dei suoi fiori, ecco a voi quindi uno dei possibili usi.

La crema che ho preparato si può gustare anche a temperatura ambiente, è semplice da preparare ma davvero ricca di sapore.

Per dare consistenza alla crema ho unito dello stracchino di riso (alternativa vegetale allo stracchino di latte vaccino). Altrimenti potete addensare con un amido che usate abitualmente per legare.

Ingredienti (per 4 persone):

800g di zucchine (della varietà che preferite, io ho usato quelle chiare)
8 fiori di zucchina
6 cucchiai di stracchino di riso
4 cucchiai di semi di girasole al naturale
4 fette di pane di segale integrale (o di altro pane a scelta)
brodo vegetale ab
paprika affumicata in polvere qb
salsa di soia tamari qb
olio evo qb
foglie di menta qb

Procedimento:

Scaldate una padella e tostate i semi di girasole a fuoco medio per qualche minuto rigirandoli spesso per evitare che brucino. Spruzzateli di salsa tamari, rigirateli velocemente e toglieteli dal fuoco. Fateli raffreddare.

Pulite i fiori di zucchina eliminando il pistillo e tagliate ogni fiore in 4 longitudinalmente. Spennellateli leggermente di olio evo, spolverateli di sale e trasferiteli in essiccatore per qualche ora fino a quando non diventeranno croccanti.

Tagliate le zucchine a tocchetti e mettetele in pentola, copritele a filo con brodo vegetale bollente e fate cuocere a fuoco dolce con coperchio fino a quando le zucchine non saranno morbide (il tempo di cottura dipende dal tipo di zucchina, le mie erano piccole e tenere quindi sono bastati circa 8 minuti). 

Trasferite le zucchine in un blender o nel boccale del frullatore ad immersione con 2 cucchiai di stracchino di riso e qualche fogliolina di menta e riducete a crema liscia.

Tostate le fette di pane sotto il grill del forno o in padella antiaderente, tagliatele e spalmatele di stracchino di riso.

Posizionate la crema in una fondina, cospargetela di semi di girasole al tamari, decorate con i fiori di zucchina essiccati e i crostini di pane allo stracchino. Spolverate di paprika affumicata, guarnite con foglioline di menta e servite.








lunedì 8 luglio 2019

Coppa di ciliegie, cioccolato e yogurt di soia




Amici dello Spazio del Tao, bentrovati. Il caldo si sta facendo sentire, è il momento giusto per mangiare più crudo ed accendere i fornelli il necessario.

Non sono mai stata amante dei dolci in generale, non ne sento la necessità, ma ogni tanto ci sta. Ecco allora un dolce che non richiede cottura, perfetto per affrontare la calura estiva. Può essere servito anche come colazione o merenda energetica.