lunedì 8 luglio 2019

Coppa di ciliegie, cioccolato e yogurt di soia




Amici dello Spazio del Tao, bentrovati. Il caldo si sta facendo sentire, è il momento giusto per mangiare più crudo ed accendere i fornelli il necessario.

Non sono mai stata amante dei dolci in generale, non ne sento la necessità, ma ogni tanto ci sta. Ecco allora un dolce che non richiede cottura, perfetto per affrontare la calura estiva. Può essere servito anche come colazione o merenda energetica.

In questo caso ho utilizzato le ciliegie, ma potete tranquillamente sostituirle con frutta di stagione a vostra scelta. Ci stanno bene albicocche, pesche, prugne.

Ingredienti (per 4 coppette):

500g di yogurt di soia al naturale
28 ciliegie
50g di cioccolato fondente
6 cucchiai di sciroppo di acero
1 cucchiaio di succo di limone
1/2 cucchiaino di vaniglia bourbon in polvere
1/2 cucchiaino di buccia di limone bio tritata
1 mazzetto di menta
1 pizzico di sale
cacao in polvere qb
salvia ananas (facoltativa)

Procedimento:

Mescolate lo yogurt con 1 pizzico di sale ed il succo di limone. Mettetelo in un colino coperto di garza o un canovaccio ben pulito (lavato senza detersivi) e lasciatelo sospeso sopra ad un contenitore più grande sottostante. 
Fate riposare in frigorifero per 1 giorno.

Alla fine lo yogurt avrà perso tutto il siero e diventerà denso.

Denocciolate le ciliegie, mettetele in una terrina e tagliatele a metà irrorandole con poco succo di limone.

Togliete la garza ed amalgamate lo yogurt  con sciroppo d'acero,  vaniglia e buccia di limone.
  
Tritate la menta ed il cioccolato ed aggiungeteli allo yogurt (tenendo da parte poco cioccolato per l'impiattamento).

Disponete sul fondo delle coppette di servizio il cioccolato tritato tenuto precedentemente da parte, unite la crema di yogurt, le ciliegie ed il loro liquido che avranno rilasciato in marinatura.

Fate riposare in frigorifero almeno 30 minuti. 

Appena prima di servire, spolverate di cacao e decorate a piacere con una ciliegia intera e qualche fogliolina di menta. 





                                                          www.lospaziodeltao.it




Nessun commento:

Posta un commento