lunedì 21 dicembre 2015

Lasagna aperta di grano saraceno con crema di zucca, champignon e briciole di pane aromatiche


La lasagna aperta è veloce da realizzare. Gli ingredienti vanno preparati separatamente e va assemblata all' ultimo nel piatto quindi bisogna essere veloci nell' impiattamento.
La pasta di grano saraceno col suo gusto rustico, è perfetta con la crema di zucca. Personalmente preferisco questo tipo di lasagna rispetto alla tradizionale, di sicuro per la presentazione e poi perchè i gusti dei vari ingredienti che la compongono, rimangono ben distinti senza mescolarsi.

Ingredienti ( per ogni porzione ) :

4 funghi champignon
3 sfoglie di lasagne di grano saraceno
2 rametti di timo fresco
2 foglie di menta fresca
1 pezzo di porro grande da 4 o 5 cm
1 fetta di zucca di circa 200 g ( per me varietà delica )
1 rametto di rosmarino fresco
1 fetta di pane casereccio
1 bel mazzetto di prezzemolo fresco
1 cucchiaino di zenzero in polvere
latte di soia qb
acqua qb
sale marino integrale qb
pepe nero qb
sale ai porcini qb
passata di pomodoro qb
olio evo qb
buccia di limone bio qb
paprika dolce qb

Procedimento per la crema di zucca:

Mettete la fetta di zucca con la buccia ben lavata privata dei semi e dei filamenti sulla leccarda del forno condendola con un filo d' olio e il rosmarino, poco sale e la paprika. Fatela cuocere fino a quando diventa tenera in forno già caldo a 200° ( meglio se ventilato ). 
Togliete la buccia, mettela nel frullatore ad immersione o nel mixer con lo zenzero in polvere e se necessario altro sale. Frullate aggiungendo solo olio a filo ( meglio se delicato ), oppure olio e acqua se volete una crema più leggera a livello calorico. Tenete da parte.

Procedimento per i funghi:

Spazzolate bene i funghi sotto l' acqua corrente, tagliateli a fette spesse e fateli saltare in poco olio evo con sale ai porcini ( o altro sale a disposizione ), le foglioline di timo ed una generosa grattuggiata di pepe nero ( io ho usato quello della Jamaica ). I funghi andranno solo scottati velocemente, a padella ben calda e fuoco vivo, in modo da non fargli perdere l' acqua. Tenete in caldo fino al momento dell' impiattamento.

Procedimento per le briciole di pane: 

Pulite le foglie di prezzemolo e di menta e mettetele  nel mixer con il pane e poca buccia di limone grattuggiata. Tritate fino ad ottenere delle briciole non troppo piccole e fini. Fate scaldare dell' olio evo e friggete le briciole smuovendole spesso con una paletta di legno fino a dorarle, facendo attenzione a non bruciarle. Tenete in caldo fino all' impiattamento.

Procedimento per la crema di porri:

Lavate il porro ed affettatelo finemente. Mettetelo in padella, coprite a filo con acqua e latte di soia in parti uguali ( io sono andata ad occhio ). Aggiungete un pizzico di sale, incoperchiate e fate cuocere a fuoco dolcissimo fino a quando i porri si disferanno. Tenete in caldo fino all' impiattamento.

Procedimento per le sfoglie di lasagne:

Fate cuocere le sfoglie di lasagne in acqua bollente salata ed un filo d' olio. Scolatele, tagliate ogni sfoglia a metà e stendetele su un canovaccio pulito.

Procedimento finale:

Mettete della passata di pomodoro calda sul fondo del piatto da portata e adagiatevi sopra i quadrati di sfoglia. Posizionate la crema di zucca con un cucchiaio su tutta la lunghezza della pasta, adagiatevi  sopra prima i porri, poi i funghi e le briciole di pane. Create un altro strato di pasta mettendo gli ingredienti nello stesso ordine. Servite immediatamente.







11 commenti:

  1. Che meraviglia! Amo la crema di zucca, quindi mi sa che con le prossime vacanze la proverò... intanto me la sono salvata. Grazie per la ricetta e per questi bei colori :) Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È un onore per me sapere che rifarai un mio piatto. Un abbraccio grandissimo.

      Elimina
  2. queste lasagne sono strepitose!! Anche io sono un'amante della zucca e credo che l'abbinamento coi funghi champignon sia perfetto!! I tuoi impiattamenti sono sempre sorprendenti!! Grandissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca. Grazie mille! Un bacione

      Elimina
  3. Bellissimo questo piatto! Sembra un quadro! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Raffaella. Grazie di essere passata.

      Elimina
  4. Sei sempre un'artista nell'impiattamento... Le lasagne con la crema di zucca sono davvero da provare, mi prendono moltissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che carina che sei Daria. Grazie mille. Un abbraccio

      Elimina
  5. Non avevo mai visto le lasagne aperte! che bella idea! ...e poi un tripudio di sapori ricchi!!! che bontà!
    ...ne approfitto...BUONE FESTE! Auguri!

    RispondiElimina
  6. E' la prima volt che sento parlare di lasagna aperta...e mi hai subito conquistata!
    Come sempre, originalità al top e colori meravigliosi. Grazie, Vale, per le tue perle culinarie!
    Un abbraccio forte e buone feste!!

    RispondiElimina
  7. Che bella idea questa! La copierò alla prima occasione!!! Sarà di una bontà unica... sei bravissima, Vale :)
    Auguri, cara, e millemila baci.

    RispondiElimina